ANET ANTOSOVA: DANCEHALL & TWERK WORKSHOP . non importa cosa fai ma come e questo vale in tutti i settori della vita.

ANET ANTOSOVA: DANCEHALL & TWERK WORKSHOP . non importa cosa fai ma come e questo vale in tutti i settori della vita.

QUANDO TI METTI IN UNA CONDIZIONE IN CUI NON TI SENTI A TUo AGIO, STAI SPINGENDO I TUOI LIMITI PIÙ IN LA: DIVENTando UN MIGLIORE BALLERINO, DIVENTI UNA PERSONA MIGLIORE.

FINALMENTE E’ SUCCESSO!!!

 

Un anno di programmazione, sei mesi di organizzazione, promozione, contatti, ansie, entusiasmi.

 

Sabato 12 Gennaio è arrivato.

 

Un workshop pazzesco durato cinque ore: due ore di DANCEHALL, dalla old alla new skool female e dueore di TWERK coreografico!

 

Un piccolo party di compleanno e poi fuori a cena tutte insieme.. con lei, le mie allieve e le mie colleghe da tutta Italia.

Lei, la donna che mi ha fatto scoprire la strada da perseguire nella mia vita attraverso un video virale.

 

Una scelta di vita talmente giusta che mi ha permesso di portarla a Ferrara dopo quattro anni e creare il mio primo grande evento!

 

ANET ANTOSOVA

 

‘’She is my girl’’ ogni volta che ci sentiamo o incontriamo nei grandi eventi lei afferma che io sono una sua ragazza, ed è vero! Sono cresciuta con lei artisticamente ma soprattutto ho appreso da lei il modo di crescere come persona.. e vi assicuro.. FUNZIONA!

Per questo nell’intervista che trovate nelle prossime righe non ho voluto chiederle informazioni circa la tecnica della sua danza, tutte la conosciamo..

Ho sentito il bisogno di chiederle di condividere con noi la sua filosofia riguardo all’espressione della propria persona.

Del messaggio più profondo che c’è dietro questi stili di danza di nuova generazione.

Non ho mai pianificato la mia carriera, non ho mai pianificato di diventare una ballerina professionista, una coreografa o un’insegnante conosciuta in tutto il mondo.

 

Probabilmente questo è successo perchè metto tutta me stessa in ogni cosa che faccio.

 

Non importa se non mi aspettavo che quella sarebbe stata la mia carriera. Ho sempre vissuto il momento cercando di fare del mio meglio.

 

Ho superato ogni sfida e oltre quella sfida si apriva una nuova opportunità.

 

Sono una persona molto creativa e l’arte è sempre stata dentro di me.. la danza mi aiuta ad esprimermi più facilmente.

Dipendentemente da dove mi trovo, da chi ho davanti, capisco che messaggio devo trasmettere alle persone.

Dopo aver conosciuto le persone che ho davanti posso dare loro stimoli o suggerimenti.

Il messaggio può essere quello di rappresentare se stesse nella danza e non essere la fotocopia di qualche altra ballerina famosa.. ogni tanto, addirittura, non c’è nessun messaggio e c’è solo l’energia da condividere.

 

”E’ stupendo quando arrivo in una classe e la maggior parte delle persone sono sconosciute, ma è magico quando alla fine della lezione conosco ogni singola ragazza e vedo il cambiamento che ha fatto dall’inizio alla fine della lezione”.

”Ogni persona sente il bisogno di partecipare ad una classe di danza per condividere, che sia musica, che siano steps, che sia qualsiasi cosa.. ma la danza è condivisione”

 

Ieri durante la classe ho ripetuto più volte un concetto perchè sentivo che le persone erano veramente concentrate su cosa gli altri pensassero di loro e se gli altri fossero d’accordo circa quello che fanno.

Nella danza la cosa più importante è la libertà e il divertimento ed è quello che spesso le persone dimenticano.

Prima di tutto devi vivere la tua danza. Non dico che la tua vita dev’essere solo la danza.

C’è qualcosa di profondo nella danza ed è la passione. E se trovi qualcosa di forte come la passione per la danza devi viverla, devi condividerla senza pensare se gli altri approvino o meno.

Però è importante avere conoscenza, se balli la danza di una determinata cultura, devi conoscere quella cultura, allora, solo allora, non ti importerà di quello che la gente pensa. Ognuno ha i suoi gusti.

Non devi e non puoi piacere a tutti.

E se ti piace la sensualità che queste danze portano con se è ok! Puoi tenerlo per te ma non abbandonarlo perchè quando smetti di fare qualcosa che ti rende felice, non ti sentirai più completa.

Devi essere intelligente su quando e come usare questa danza, quando la usi, come la presenti ma quando sei smart e ti mostri come una donna potente non importa davvero cosa le persone pensano di te!

TIENI CIO’ CHE TI RENDE FELICE NELLA TUA VITA, QUALCOSA CHE SIA VERAMENTE TUO!

Amo il groove Dancehall e Twerk perchè sono potenti, profonde, mi sento come un’animale, mi piace esprimermi in questo modo. Quando sento di esprimermi così non mi interessa cosa le persone pensano di me, non faccio i video per dire alle persone ”ehy amami!”, mi esprimo, e se metti tutta te stessa nella musica, la gente ti rispetterà.

Non dimenticate che la conoscenza è importante, l’allenamento porta alla perfezione. L’allenamento non è mai abbastanza.

Con  la conoscenza, puoi costruire una statua meravigliosa, originale, perchè hai il giusto materiale.

Nessuno può creare la stessa statua che hai creato tu, perchè la danza è creatività, espressione, devi essere originale.

La danza è libertà non limiti!!! 

Stiamo parlando di street style dove ognuno di noi è libero di esprimersi in maniera diversa.

Non essere solo esecutori di passi dimenticando voi stessi, la dancehall non è solo steps.

METTI LA TUA FIRMA!

NON IMPORTA COSA MA COME.. è il mio codice di vita!

Non importa cosa dici, ma come lo dici.

Non importa cosa fai ma come lo fai.

Non importa cosa balli ma come lo balli.

Le persone quando vedono come ballo rimangono impressionate.

Potrei ballare qualsiasi stile di danza e renderlo spinto e volgare, dipende dal modo in cui lo fai.

Una persona che balla è un ballerino quando sa trasmettere, quando sa esprimersi nella musica.. perchè la danza è espressione.

Non mi sono mai permessa di dire che quella danza non fa per me; vado alla classe e provo, cerco di prendere nuovi mood, nuovi steps, nuovi grooves.

Quando ti metti in una condizione in cui non ti senti a tua agio, stai spingendo i tuoi limiti più in la, diventi un migliore ballerino, diventi una persona migliore.

QUINDI GRAZIE A COLORO CHE PENSANO MALE DI QUESTE DANZE DI NUOVA GENERAZIONE perchè fa si che noi ci impegnamo di più per mostrare che c’è molto di più oltre alla loro giudizio.

Non faccio quello che faccio solamente per la danza, non solo perchè mi fa sentire bene.. ma lo faccio per le persone!

Ragazze vengo da me dicendomi ”grazie, ho trovato un uomo”, perchè si sentono più a loro agio, più sicure, quindi riescono a instaurare nuove relazioni.

Cambio la loro vita in qualche senso.

E questo è il motivo per il quale faccio tutto questo, per le persone, c’è qualcosa di davvero profondo dietro la danza.

Probabilmente è per questo che la danza ha trovato me!

Non ho intenzione di trovare scuse per quello che faccio, sono concentrata sugli obbiettivi, su ciò che c’è oltre.

Mi piace esprimere la mia personalità in questo modo.

Sarà sempre così, quando una donna balla, sarà sempre un soggetto sessuale.

Ma ci sono motivi diversi per il quale tu decidi di ballare questo stile, ogni donna ha motivi diversi.

OGNI DONNA DOVREBBE ESSERE IN GRADO DI ESSERE DAVVERO PROVOCANTE SULLA PISTA DA BALLO TANTO QUANTO NON LO E’ NELLA VITA VERA!!!

 

Non ho nemmeno le parole per esprimere quanta energia metto al fine di invogliarvi a fare vostri i ragionamenti che Anet ha condiviso con noi, non solo come danzatrici, ma sopratutto come persone, nella quotidianità.

 

Io tanti anni fa l’ho fatto e questo processo ha cambiato totalmente la mia esistenza portandomi ad essere a mia volta un esempio di forza e crescita per le mie allieve.. questo è quello che c’è di deeper behind the dance!

ISCRIVENDOTI ALLA NEWSLETTER RICEVERAI AGGIORNAMENTI IMPORTANTISSIMI SU INTERVISTE AD ESPONENTI MONDIALI DELLA DANZA.

COMPILA IL FORM QUI SOTTO!




PER MAGGIORI INFORMAZIONI, SU WORKSHOP, CORSI, LEZIONI PRIVATE E PROGETTI MANDAMI UNA MAIL COMPILANDO IL FORM QUI DI SEGUITO.

SEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM

FOLLOW

Thank u Anet

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *