Uno dei più importanti ambasciatori del vogue italiano: KenJii Mirzrahi, ecco perchè ho lottato per avere il vogue nella mia vita

Uno dei più importanti ambasciatori del vogue italiano: KenJii Mirzrahi, ecco perchè ho lottato per avere il vogue nella mia vita

Se non vivi è un peccato per te ed è un peccato per tutti coloro che hanno perso la vita per te, perchè nel 2018 sei tu a decidere di non voler vivere la tua sessualità, non sei più costretto a nasconderti

La teoria queer rigetta la creazione di categorie ed entità-gruppo artificiali e socialmente assegnate basate sulla divisione tra uomo e donna, eterosessuale e omosessuale.

E’ con immenso piacere che vi presento l’intervista a Kenjii Juicy Mizrahi, rappresentane della casa Iconic House of Mizrahi di Parigi e madre della Kiki House Juicy couture.

Da ballerino di Jazz a Voguer come comune denominatore tra danza e moda.

Guardando questa intervista potrai percepire la volontà di fare ricerca, la curiosità di addentrarsi dentro un mondo che capisci essere il tuo, quello dove ti senti accolto, ti senti a tuo agio, ti senti TE STESSO!

Crearsi un personale bagaglio culturale che diventa il mezzo per conoscere il passato di una comunità ma sopratutto un mezzo che aiuta a vivere il tuo oggi e come a te, a migliaia di persone che spesso non hanno sostegno ed una mano tesa.

TACCHi 22 CM e UNA PERSONALITA’ INFINITA COME IL SUO CUORE! 

Ken jii è mother e come tale ha il compito di sostenere i suoi kids sia nella scena delle Ball Room ma anche nella crescita personale, interiore e nella propria sessualità.

 

Arrivato in Italia all’età di 10 anni dal brasile, grande consapevolezza del suo orientamento sessuale.

Un’adolescenza passata tra ragazzine e una scuola professionale tra meccanici ed idraulici, ‘’ma io ero una signorina’’, Ken jii aveva davvero bisogno di trovare il suo posto nel mondo.

  • Finalmente la scoperta della comunità gay.
  • L’entrata del mondo Queer.
  • Parigi, totalmente solo ma accompagnato da un mare di determinazione: questa è stata strada che mi ha fatto notare dalle teste delle case parigine.

 

 

ACCETTARE LA DIVERSITA’ RISPETTO ALLA SOCETA’ IN CUI VIVI!

‘Unico nero in una famiglia di bianchi, unico uomo in una compagnia di donne.. avrei avuto bisogno di una compagnia che mi facesse sentire a mio agio.

Nella Ball Room Scene tutto e’ permesso.. è la celebrazione del fatto che siamo tutti qui quando fino a ieri non era possibile!

Nel 2018 sei tu a decidere di non esprimere la tua vera personalità!

UN REGALO ENORME!!!!!!

Ken Jii ha riassunto per noi i punti fondamentali del Vogue.

  • Hands performance
  • Cat walk
  • Duck walk
  • Flor performance
  • Spin
  • Dip

Ce li spiega perfettamente nel video.

 

 

non perdere altri articoli!!

iscriviti alla news letter compilando il form che trovi di seguito!




contattami su instagram

scrivimi
Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *