Twerk, Dancehall Queen Style, Female Groove, Vogue Femme, Heels. Volgarità? No grazie!

Twerk, Dancehall Queen Style, Female Groove, Vogue Femme, Heels. Volgarità? No grazie!

Stili di danza all’apice della femminilità e sensualità senza correre il rischio di diventare volgari.

Leggendo l’articolo sfateremo insieme il falso mito che dietro a questi stili di danza pieni di carica femminile e di sensualità si possa nascondere il demonio della volgarità.

 

INTENZIONE!

Attenzione all’intenzione (scusate il gioco di parole): l’intenzione gioca un ruolo fondamentale. (Per approfondire leggi il post blog con l’intervista ad Anet Antosova)

Ballare danze femminili, come twerk, Dancehall Queen Style, , Vogue Femme, Heels, deve essere un momento di ricerca dei movimenti più belli che il nostro corpo possa compiere, una coccola, vuol dire prendersi del tempo per esprimere ciò che la nostra anima ama di più: essere in completa armonia, quell’armonia che porta bellezza, che ci fa star bene, acquisire maggior sicurezza e amore verso noi stesse.

Eh si, perché accettare di vederci più belle di quanto siamo abituate ci porta ad un nuovo amore verso noi stesse, a superare il timore di esprimerci davanti ad altre persone e imparare attraverso piccole vittorie a non aver paura di raggiungere obbiettivi più grandi superando i nostri limiti. (Testato sulla mia pelle!

Amarsi per ciò che si è e imparare a fare di noi stesse il meglio che si può essere.

La nostra intenzione quindi (ovvero la nostra volontà) mentre balliamo deve essere quella di sentirci magneticamente stupende (per il nostro piacere personale), cariche di energia, tecnica, pulizia, attitudine. Tutto ciò lungi anni luce dalla volontà di essere l’oggetto sessuale di chi guarda.

 

Ma filosofia a parte, le danze che stiamo chiamando ‘’femminili’’ in questo post, richiedono un livello di tecnica e preparazione elevatissima: schiene flesse, gambe lunghissime, spaccate senza fine, pulizia dei movimenti di braccia e mani che vi posso assicurare richiede anni e anni di studio e ricerca, senza poi contare tutto la preparazione per ballare sui tacchi. Serve severissimo allenamento, no scuse!

 

Quindi non intimoriamoci davanti alla paura di risultare volgari perché

 vulgarity is a state of mind.

Ma soprattutto ricordate che viviamo in una società fortemente ‘eroticizzata’ e spesso la volgarità alloggia negli occhi di chi guarda..

Liberiamocene!

 

Sei di Ferrara? Scrivimi per avere informazioni sui nuovi corsi di Twerk, Dancehall e Female Groove e ricevere il tuo pass per una prova gratuita.

Non Sei di Ferrara? Puoi comunque scrivermi per propormi una collaborazione o fare due chiacchiere.

 

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *