Twerk o Dancehall Female Style? Guida rapida per riconoscerne immediatamente le differenze.

Twerk o Dancehall Female Style? Guida rapida per riconoscerne immediatamente le differenze.

Come distinguere una coreografia di Twerk da una di Dancehall queen style?

 

Giustamente, in quanto, movimenti culturali e stilistici molto giovani, pare essere ancora un argomento poco chiaro. Come insegnante è accanita promotrice di queste discipline sento la grande responsabilità di fare più informazione possibile.

Dunque, partiamo dall’inizio: quando spingi play in un video dove c’è un performantissimo booty, ragazze che fanno acrobazie, meravigliosi wine (roteazione del bacino), prima di tutto ascolta la musica: se è musica Dancehall chiaramente si tratterà di Dancehall female style, se è qualsiasi altro possibile genere musicale (dalla trap alla musica lirica) si tratta di Twerk.

E’ vero, per chi non mangia pane e danzia tutti i giorni ci sono tante similitudini che possono confondere come ad esempio le acrobazie:

Negli ultimi anni, grazie alla tendenza alla contaminazione spopolata in tutti gli stili, sono sempre più presenti nelle danze femminili capriole, spaccate e tecniche provenienti dalla danza moderna, verticali provenienti dalle arti ginniche, headstand, salti dalla Capoeira ecc…

Il tutto come chiara dimostrazione di potenza fisica, ricerca della tecnica ed esaltazione del girl power: una donna si, è femminile con un wine ipnotico e un booty work da far girare la testa ma ‘’sta attento che ti fa un triplo salto carpiato e poi vedi se la ritieni ancora una donnina che sa solo mostrare le sue curve’’.

Nel Twerk l’acrobazia è una questione di grande ricerca di tecnica, pulizia, allenamento, serve essere donne forti ed allenate, bando alle frivolezze. Nel twerk l’allenamento è molto rigido per quanto riguarda la perfetta esecuzione dei movimento, tutto si basa sull’isolazione (ricordiamo che le maggiori esponenti del Twerk vengono dalla Russia).

Nella Dancehall la ricerca di acrobazie sempre più Hardcore e spettacolari deriva dai party: facciamo vedere chi si lancia dal balcone più alto cadendo in spaccata (senza morire), o chi sa fare l’headstand, in gergo Headtop, sulla superficie più precaria e sapendo mostrare il migliore spettacolo.

 

Attenzione non è finita qui, pochi mesi fa scrissi un altro articolo sulle differenze tra Dancehall e Twerk, da leggere assolutamente perché trattai le differenze a livello culturale. Clicca qui e Leggi il post

 

Sei di Ferrara? Scrivimi per avere informazioni sui nuovi corsi di Twerk, Dancehall e Female Groove e ricevere il tuo pass per una prova gratuita.

Non Sei di Ferrara? Puoi comunque scrivermi per propormi una collaborazione o fare due chiacchiere.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *